Voci monolgiche e tracce autobiografiche nell’opera di Samuel Beckett: Company

Alla base della tesi di Enrica Campana c’è la volontà di estrinsecare le tematiche dell’opera tarda - e poco studiata dalla critica - Company che Samuel Beckett fece pubblicare nel 1979.
Al di là della struttura narrativa l’analisi verterà sul rapporto che l’opera ebbe con l’esperienza beckettiana della psicoanalisi: sogni ricorrenti e ricordi ossessivi angosceranno le sue pagine senza trovare soluzione alcuna.

Condividi questa pagina