Poesie nel cassetto

Scade il 14 settembre l'undicesimo concorso di poesia del comune di Bornago

Quanti di noi non hanno fogli scribacchiati di poesie? Se pensate che qualcuna sia degna di nota o se vi sentite un po' poeti e volete misurare le vostre velleità letterarie questo concorso fa per voi.

Il comune di Bornago, in provincia di Milano, ha bandito un concorso che raccoglie componimento in lingua italiana o dialetto con un pubblico vario di destinatari e come unico limite i 50 versi massimi per ogni elaborato.

Il costo di iscrizione oscilla dai 5 ai 15 euro (a seconda delle sezioni e dell'età dei partecipanti) e i premi sono somme in denaro o buoni libro.

Leggi il bando del concorso.

Condividi questa pagina