Concorsi in strada

La strada vista da Kerouac, quella fatta di polvere e strade assolate e incontri. La strada come spazio da percorrere e luogo da vivere: con persone, amicizie, compagni di viaggio o di pochi momenti.
Se hai un racconto nel cassetto o una poesia frutto dell'ispirazione di un viaggio o di istanti percorsi, il concorso "POesie e Racconti per Strada" è quello che stai cercando.

Due le sezioni del concorso:
Poesia: Lirica inedita, in lingua italiana, di non oltre 40 versi, senza vincolo di forma metrica.
Racconto breve: Elaborato inedito, in lingua italiana, di non oltre 6000 battute spazi inclusi.

I destinatari sono
- CATEGORIA A. STUDENTI della SCUOLA SECONDARIA di I e II grado. Il concorso è rivolto in particolare a giovani studenti della provincia di Treviso che frequentano la scuola secondaria, ma possono altresì partecipare studenti di altre realtà territoriali.
- CATEGORIA B. LIBERA. Tutti coloro che abbiano compiuto 18 anni di età alla data di pubblicazione del presente bando e che non rientrino nella categoria precedente.

Ogni partecipante può concorrere ad entrambe le sezioni con un solo elaborato. Dovranno essere inviate 5 copie dattiloscritte del componimento in busta chiusa e in forma anonima unitamente alla scheda di adesione compilata e controfirmata in originale.
C'è tempo sino al 30 giugno 2012 (fa fede il tibro postale) per inviare i componimenti al seguente indirizzo:
Gruppo 26agosto, Segreteria del concorso letterario "Poesie e Racconti per Strada" c/o Sossai Davide, Via Marco Polo 6, 31010 Ponte della Priula (TV)

Partecipazione gratuita e premi in buoni libro.
IL link del concorso:
Poesie e racconti per strada

Condividi questa pagina