Il personaggio e la maschera nell'opera di Antonio Tabucchi

Nella scrittura di Tabucchi il personaggio principale ha spesso contorni volutamente contraddittori e imprecisi secondo uno schema che sovverte le usuali regole romanzesche. Il risultato è piuttosto mutuato da visioni metaletterarie e affini al procedimento della maschera pirandelliana: nuove prospettive che contaminano lo spazio interno all’autore e al personaggio si attuano per mezzo della riflessione letteraria e l’uso di protagonisti-scrittori.

In occasione della morte avventuta il 25 marzo 2012 di Antonio Tabucchi ci sembra interessante dar risalto al paper di Carina Boschi pubblicato sulla rivista «Chroniques Italiennes» dell’Université Paris-III per ripercorrere lo sviluppo narrativo del personaggio di Antonio Tabucchi – dall’impossibilità dell’eroismo alla ricerca identitaria sino ad arrivare alla voce dell’anti-eroe – in un excursus che tocca le sue principali opere.

leggi l'articolo di Carina BOSCHI

Costruzione del personaggio e funzioni poetiche dell'eroismo nella narrativa di Antonio Tabucchi.

Condividi questa pagina